Ucraina/Russia: comunicazione importante sulla
gestione dei fondi

La crisi umanitaria che si sta manifestando in Ucraina ci addolora. La situazione nel paese è in costante evoluzione, a fronte delle politiche e misure contro la Russia adottate da nazioni, leader politici e aziende. I mercati globali reagiscono agli eventi con fenomeni di crescente volatilità, inflazione e interruzioni nelle catene di approvvigionamento.

Come società d’investimento globale che investe in maniera responsabile, siamo consapevoli delle ripercussioni che la crisi in corso potrà avere sugli investimenti. In prospettiva sociale e di governance, oltre che per le sue implicazioni sui mercati, BNY Mellon Investment Management e le sue società d’investimento monitorano da vicino l’evolversi della crisi in Ucraina. In quanto gestore di fiducia scelto da clienti e investitori, abbiamo applicato varie misure per assicurare l’adesione al sistema delle sanzioni imposte, e monitoriamo eventuali altre azioni in quest’area.

La nostra offerta non include fondi specifici dedicati alla Russia o all’Europa dell’Est, ma abbiamo investimenti nei mercati emergenti. Inoltre, molte società nei mercati sviluppati sono esposte alla Russia.

Abbiamo analizzato e sottoposto a numerose valutazioni le partecipazioni dei fondi esposti a Russia, Bielorussia e Ucraina. Continuiamo a gestire con attenzione questo rischio incrementato sulla base dei nostri obblighi regolamentari e fiduciari, in modo da cercare di proteggere gli interessi dei nostri clienti e investitori. A oggi non abbiamo sospeso il calcolo del NAV per nessuno dei nostri fondi, né abbiamo imposto restrizioni ai diritti di rimborso dei nostri clienti. I fondi continuano a essere gestiti sulla base dei rispettivi obiettivi d’investimento. Continuiamo a seguire da vicino la situazione e ci teniamo pronti ad adottare misure adeguate ove fosse necessario a tutela degli interessi dei nostri clienti.

Posizioni obbligazionarie

I nostri fondi con esposizione alla Russia sono prevalentemente strategie a reddito fisso specializzate in mercati emergenti, che detengono quantità relativamente contenute di titoli governativi o di debito societario. La capacità di pagamento delle cedole (interessi) sulle obbligazioni e di rimborso del capitale (importo originariamente investito) degli investitori stranieri in questo momento è incerta. Il governo russo ha infatti introdotto meccanismi di controllo che impongono di effettuare determinati pagamenti a investitori stranieri in rubli (RUB). Tuttavia, molti sistemi di regolamento titoli1 hanno temporaneamente bloccato le operazioni in rubli. In questa fase, pertanto, c’è molta incertezza sulla capacità delle società russe di continuare a pagare gli interessi dovuti agli investitori obbligazionari stranieri, ed è in aumento il rischio di default (incapacità di onorare gli obblighi di rimborso di un prestito).

Al momento, questi titoli presenti nei nostri fondi all’occorrenza sono valutati al fair value2, in conformità a protocolli prestabiliti. Continuiamo a monitorare attentamente gli sviluppi del mercato, le informazioni sulle attività di negoziazione e le valutazioni.

Esposizione azionaria

Abbiamo ritenuto nel migliore interesse dei nostri clienti e per il momento a qualsiasi posizione azionaria russa è stato attribuito un valore equo2 a zero. In questi casi, la performance a breve termine dei fondi interessati è stata penalizzata. In ogni caso, l’esposizione ad azioni russe nei diversi fondi delle gamme BNY Mellon Investment Funds (BNY MIF) e BNY Mellon Global Funds (BNY MGF) risulta limitata a un’unica società russa (quotata negli Stati Uniti).

Continuiamo a monitorare attentamente gli sviluppi del mercato.

I nostri fondi con esposizione a Russia/Ucraina. La % rispecchia gli adeguamenti delle valutazioni al 21 marzo 2022. (In alcuni casi, come accennato sopra, l’esposizione è dello 0% per ragioni legate alle valutazioni e non perché la posizione sia stata ceduta)

Fondi con un’esposizione % al 21 marzo 2022

Gamma do fondi
Nome del fondo
Russia
Ucraina
Totale
Esposizione FI
FX FWD
BNY MGF
BNY Mellon Emerging Markets Debt Total Return Fund
2.92%
2.18%
5.10%
3.80%
1.31%
BNY MGF
BNY Mellon Emerging Markets Debt Fund
0.94%
1.15%
2.09%
2.09%
0.00%
BNY MGF
BNY Mellon Emerging Markets Debt Opportunistic Fund
0.84%
0.67%
1.52%
1.52%
0.00%
BNY MGF
BNY Mellon Emerging Markets Corporate Debt Fund
0.50%
0.30%
0.79%
0.56%
0.23%
BNY MGF
BNY Mellon Emerging Market Debt Local Currency Fund
0.40%
0.40%
0.40%
0.00%
BNY MIF
Responsible Horizons Strategic Bond Fund
0.31%
0.31%
0.31%
0.00%
BNY MGF
BNY Mellon Efficient Global High Yield Beta Fund
0.09%
0.10%
0.18%
0.18%
0.00%
BNY MGF
BNY Mellon Absolute Return Bond Fund
0.24%
0.09%
0.33%
0.09%
0.24%

Fonte: BNY Mellon Investment Management

Fondi con partecipazioni in società russe ma valutati allo 0% al 21 marzo 2022.

Gamma di fondi
Nome del fondo
BNY MGF
BNY Mellon Emerging Markets Debt Local Currency Fund
BNY MGF
BNY Mellon Sustainable Global Real Return Fund (EUR)
BNY MGF
BNY Mellon Global Emerging Markets Fund
BNY MIF
BNY Mellon Global Emerging Markets Fund
BNY MIF
BNY Mellon Sustainable Real Return Fund
BNY MIF
BNY Mellon Sustainable Global Emerging Markets Fund

Fonte: BNY Mellon Investment Management

Che cosa succederà dopo?

I nostri team sono sempre impegnati per tenere fede alla nostra promessa di essere un partner d’investimento fidato. Continueremo a offrire ai nostri clienti e investitori commenti e prospettive sui mercati, affinché possano superare indenni le attuali incertezze, cercando di essere trasparenti rispetto alle nostre modalità di gestione dei portafogli. Per qualsiasi dubbio vi invitiamo a rivolgervi al vostro consueto referente commerciale.

1Per le attività post-operazione si utilizzano sistemi di regolamento titoli
2Il processo che presiede alla stima del valore di un titolo quando non è prontamente disponibile un prezzo corrente